Prin 2017

ALGADIMAR: Algorithms, Games, and Digital Markets

Responsabile scientifico: Marco Scarsini

I mercati digitali costituiscono una componente sempre più importante dell'economia globale. Internet ha favorito la nascita di nuovi mercati con caratteristiche prima sconosciute (e-commerce, pubblicità web-based, marketing virale, sharing economy, trading in tempo reale) e gli algoritmi svolgono un ruolo centrale in molti processi decisionali che riguardano questi mercati. Ad esempio, gli algoritmi eseguono aste elettroniche, regolano i prezzi in modo dinamico, scambiano azioni, raccolgono big data per stabilire strategie di mercato e fornire consigli ai clienti. Obiettivo principale del progetto è sviluppare nuovi metodi e strumenti in aree di ricerca che sono fondamentali per la comprensione dei mercati digitali: teoria dei giochi algoritmica, progettazione del mercato e dei meccanismi, apprendimento automatico, analisi dei dati algoritmici, ottimizzazione in contesti strategici. Questi metodi saranno applicati per risolvere problemi algoritmici fondamentali relativi a pubblicità su Internet, sharing economy, progettazione di meccanismi per il bene sociale, sicurezza dei giochi. Sebbene la ricerca si concentri sul lavoro fondamentale - con una progettazione e un'analisi rigorose di algoritmi, meccanismi e giochi - includerà anche la convalida empirica di dataset su larga scala da applicazioni del mondo reale.

Information, Firms’ Performance and Workers’ Careers

Responsabile scientifico: Fabiano Schivardi

Lo sviluppo dell’“economia della conoscenza”, ampiamente definita come un sistema di produzione in cui la conoscenza e l’informazione sono le risorse chiave per il successo delle imprese e dei lavoratori, ha generato un crescente interesse per i meccanismi di generazione e trasmissione di conoscenza e informazione all’interno delle imprese e tra imprese e lavoratori e per i loro effetti economici. Questo crescente dibattito accademico e politico ha generato nuove ricerche teoriche e ha spinto all'analisi di nuove fonti di dati che consentono di tracciare i flussi di informazioni tra aziende e lavoratori. Il progetto analizza l’influenza del processo di generazione, trasmissione e rivelazione dell’informazione sul rendimento delle aziende e sulla carriera dei lavoratori. Una prima serie di papers esaminerà come questo processo si modella in base alla struttura delle connessioni tra imprese, tra imprese e banche, e tra imprese e politici. La seconda parte del progetto si concentra sulle carriere dei lavoratori: prenderà in considerazione come le informazioni imperfette sulle competenze dei lavoratori influenzino l'allocazione dei talenti e quindi le carriere per quanto riguarda i lavori ad alta intensità di competenze. Infine, la ricerca studierà come le interazioni sociali e la trasmissione delle informazioni, sia durante il periodo di "formazione" che sul posto di lavoro, possono plasmare la carriera dei lavoratori, concentrandosi in particolare su come e in che misura tali interazioni possono contribuire a spiegare il gender gap salariale.

The Time-Space Evolution of Economic Activities: Mathematical Models and Empirical Applications

Responsabile scientifico: Fausto Gozzi

L’obiettivo principale del progetto, interdisciplinare (Matematica ed Economia), è di indagare, utilizzando metodi matematici ed economici applicati innovativi, le cause e le conseguenze dell’evoluzione temporale-spaziale osservata delle attività economiche. Per raggiungere questo obiettivo in primo luogo lo studio svilupperà analizzerà modelli matematici per descrivere l'evoluzione temporale delle più importanti variabili economiche (ad esempio lavoro e capitale) in luoghi diversi, tenendo conto dell'eterogeneità dello spazio. Il framework consentirà di aggirare diversi inconvenienti presenti in letteratura tipicamente dovuti alla mancanza di un approccio globale alle disuguaglianze spaziali. I modelli saranno principalmente problemi di controllo ottimo infinito-dimensionale. L'analisi teorica avrà un impatto sulla teoria matematica in questo campo. In secondo luogo, tali modelli saranno utilizzati per condurre analisi empiriche quantitative su come le attività economiche si diffondono attraverso lo spazio, sulla loro evoluzione e sulle implicazioni in termini sia di disuguaglianze che di efficienza aggregata. L'analisi empirica aiuterà i decisori politici a raggiungere una migliore comprensione delle origini dell'effettivo agglomerato spaziale e della disuguaglianza. Fornirà inoltre elementi per migliorare le politiche mirate a ridurre le disparità nello sviluppo economico. I temi affrontati nel progetto sono alla frontiera della ricerca contemporanea. La ricerca mostra un chiaro carattere interdisciplinare, in particolare per le interazioni tra l'approccio matematico ed economico ai temi in esame. L'output consisterà in pubblicazioni scientifiche e software, e le attività pianificate includono dibattiti, meeting, workshop, formazione scientifica per i partecipanti più giovani al progetto. Ciò dovrebbe garantire un'ampia diffusione dei risultati del progetto e aumentare il suo impatto sugli stakeholder interessati.

Contatti

Ufficio Ricerca

Responsabile

Anna Elisa D’Agostino
T: 0685225989

Viale Romania, 32
00197 Roma

ricerca@luiss.it

Progettazione

Chiara Sganga
T: 0685225994

Giovanni Vassallo
T: 0685225740

Licia Gallo
T: 0685225958  

Rendicontazione 

Roberta Pellicano
T: 0685225440

Centri di Ricerca

Alessandra Paoletti
T: 0685225826