This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Il progetto SPINTAN presenta i primi dati negli USA

Il progetto SPINTAN è una ricerca innovativa sugli investimenti pubblici immateriali finanziata dalla Commissione Europea e nella quale il LUISS Lab for European Economics svolge un ruolo di primo piano. All'inizio di gennaio, la coordinatrice del team LUISS nel progetto, Cecilia Jona-Lasinio, ha partecipato alla conferenza annuale dell'American Economic Association per presentare i primi risultati dei lavori di fronte allacomunità scientifica internazionale.

"SPINTAN sta per Smart Public Intangibles e ha come obiettivo principale l'analisi del ruolo dei beni intangibili nella pubblica amministrazione e lo studio delle interazioni fra settore pubblico e privato che generano effetti positivi sulla crescita economica" racconta la ricercatrice. "Per beni intangibili si intendono gli investimenti che puntano a riorganizzare e gestire in modo più efficiente la pubblica amministrazione, come gli investimenti pubblici in ricerca e sviluppo, oltre al training e al capitale organizzativo".

Al progetto partecipano undici istituti europei, fra i quali figura anche l'OCSE.

Leggi la storia completa