Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Road Show - Fare impresa al Sud si può. Gli strumenti a sostegno delle start up

Luiss ospita la terza tappa del Road Show promosso da Unindustria Calabria e Confindustria Reggio Calabria in collaborazione con Invitalia.
L'evento fa parte del percorso che gli industriali calabresi stanno sviluppando in stretta collaborazione con gli atenei del Centro Nord con il preciso obiettivo di informare gli studenti, in particolare quelli del Sud, degli importanti strumenti a sostegno dell'imprenditoria giovanile nel Mezzogiorno.
Un focus specifico riguarderà da vicino la misura "Resto al Sud", l'incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani tra i 18 e i 35 anni residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Programma

Indirizzi di saluto
Giovanni Fiori Prorettore alle Relazioni Corporate Luiss
Natale Mazzucca Presidente Unindustria Calabria

Introduzione
Giuseppe Nucera Presidente Confindustria Reggio Calabria

Interventi
Francesco Ungaro Politiche regionali e coesione territoriale Confindustria "Resto al Sud: un'opportunità per il Mezzogiorno"
Samuele Furfaro Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Reggio Calabria "Fare impresa al Sud nell'era di Industria 4.0 e il supporto dello Sportello ImprendiReggioCalabaria"
Giulio Natalizia Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria e Vice Presidente Unindustria con delega Start up innovative e imprenditorialità giovanile "Imprenditorialità giovanile e start up innovative nel Lazio"
Tina Salerno Invitalia "Resto al Sud, i nuovi incentivi per fare impresa"

Segue sessione Q&A

  Registrazione all'evento

AllegatoDimensione
Locandina Luiss Resto al Sud.jpg46.12 KB